Campionato 2015/16 Under 16A

7 Maggio 2016

Promozione in Seconda Divisione: Irene Morandini dedica una POESIA alle sue ragazze:

“…Che dire… Quest’anno ormai sta per finire…
E ci sono molte cose che vi vorrei dire.
Partiamo dal fatto che quando vi ho visto per la prima volta,
Direi che son quasi rimasta stravolta!
Ooooooo santo cielo, ci sarà un sacco da lavorare
Se in un qualche risultato vogliamo sperare…
Quando ho visto i vostri bagher, al primo allenamento
…mani nei capelli … E salì subito lo sgomento.
Non parliamo dei palleggi, perché potrei esagerare…
Peggio di così cosa poteva capitare!?!??
Vogliamo parlare dei primi allenamenti?
correvate qualche minuto …
Ed un ora poi con la lingua tra i denti.
Subito inizia il nostro lavoro per mettervi in forma,
Da qui vi amai, della paura neanche l’orma…
…è risaputo che chi lavora con impegno,
Non ha bisogno di aguzzare l’iingegno…
Voi da subito avete sputato pallini,
Corsa, addominali piegamenti e scattini.
Forse fino ad ora non ve l’ho mai detto apertamente,
Ed ora è arrivato il momento di dirvi fieramente,
Che è stato davvero un anno spettacolare
Potrei quasi dire da incorniciare.
Qualcuno, ahimè, l’abbiamo perso per strada
Ma si sa… Ogni gruppo prima o dopo si dirada!!!
Da subito ho capito che eravate un gruppo pazzerello,
(L’avevo già visto lo scorso anno, quando assistetti a quel duello…
2 contro tutte, così era improntata la discussione,
È già avevo inquadrato le varie persone!!)
Che strano, poi pensai, due coppie di gemelle…
2 proprio uguali, 2 non sembrano neanche sorelle!!
In tutte le squadre si sa, un allenatore ha preferenze
Con voi mi sono affezionata a tutte, dopo le varie esperienze.
La prima che ho fatto davvero faticare,
È stata la Francy, ma come la facevo sudare!…
Avrebbe potuto cambiare in una sola ora
Anche tre magliette, lo ricordo ancora!
E a furia di dirle di partire esterna
Starà attaccata al muro anche in taverna!!
Vogliamo parlare dei nostri centrali…
Tutto si può dire ma non che sono normali
La Sofi ogni volta ne ha una di nuova
Mal di gamba, polso, ginocchia e caviglie
E se arriva suo papà le girano le biglie,
Non farà più un punto ve lo posso assicurare
E neanche più la vedrete esultare.
La Romelli a fine anno ha trovato la forza per la battuta
Pensate se l’avesse sempre avuta…
Timida timida sembrava inizialmente,
Ma ora l’abbiamo conosciuta veramente!!!!
Gemelle Begnini sempre presenti,
Chi va al bamboo e chi preferisce altri eventi.
La Giada da sempre una sicurezza,
Palla buona o brutta di certo non l’accarezza…
E quando ci manca il palleggiatore
Si sacrifica per la squadra,sempre col cuore.
La Jessi è tornata dopo una pausa di un anno
Ha voluto di certo rimediare a quel danno,
E so che ha fatto molti sacrifici per la squadra,
E sempre presente ha tifato leggiadra
Ora a piano ha avuto il suo riscatto
… Ognuno infatti mantiene il suo patto!
Una new entry, che si è da subito ambientata
La matta da Montorio che è anche un po’ sfigata!
Lasciamo stare la sua tecnica un vero disastro…
Abbiamo dovuto insegnarti delle mani l’incastro,
e con tutte le bombe che la Ale ti tirava
Ha imparato a difendere chi addosso le schiacciava..
Emy, fin da bambina con quelle trecce nei capelli
E tutti quei selfie (sempre allo specchio) sia brutti che belli,
Finalmente abbiamo il suo ruolo trovato,
Farà l’opposto … Visto che il rapporto col bagher è disastrato!
Con affetto ricorderò anche le nostre trascinatrici,
Che vivono di volley e sono felici…
Anche in serie C quest’ anno si sono Allenate
Pensate voi come sono migliorate!!
mai avrei pensato a inizio campionato
Che avessero tutta sta grinta in agguato !
La Mary ogni gara esultando col suo sorriso
È come un pugno agli avversari in viso..
La Ila invece un po’ più riflessiva
Riflette e… Ogni tanto una parallela arriva!!
…Chi manca?? An si le due da Marcellise…
La Ferro che sempre con le sue ricezioni precise
Mette col ghigno in difficoltà la sua amica
Che ora è a dieta e va a correre per essere più fica!!
Dopo aver corso il primo allenamento 10 minuti
Per un po Sono arrivate puntuali e tanti saluti.
Non molto durò ahimè la puntualità,
Dovrei ingabbiarle e crescerle in cattività…
Subito pensai abbiam la figlia dello sponsor,, saremo avvantaggiate…
Ma anche le felpe le abbiamo pagate!!!
Ele sei stata il nostro super capitano,
E il tuo sforzo non è stato poi tanto vano!!
Abbiamo portato a casa questo campionato
Adesso che ne sarà di questo gruppo affiatato ???
Nella vita voi farete un sacco di esperienze,
Ma di poche restano davvero le essenze…
Quest’anno è stato davvero speciale
Anche se ho dovuto lasciarvi qui in fine in mano alla Ale…
Avete raggiunto un obiettivo importante,
E sono fiera di voi… Siete come un diamante…
Portatevi quest’esperienza nel cuore,
Perché quando del volley non sentirete più il rumore
Sarà davvero un ricordo stupendo
Un gruppo che si stava realmente divertendo!!
Questo è il segreto che vi volevo lasciare…
La vittoria si ottiene se lo sport si sa amare.
Ora che almeno un segreto vi è chiaro
Portate avanti questa passione, che al giorno d’oggi è raro,
E di qualunque cosa voi abbiate bisogno,
Un consiglio, un rimprovero o di raccontare un sogno,
Noi saremo sempre a vostra disposizione
Senza fare nessuna eccezione….
Per quest’anno sono finite le pene,
Ma il traguardo più grande è che ci vogliam bene…
Ora ci sarebbe un ultimo sforzo da fare
Se vogliamo il titolo provinciale guadagnare..
Alte le antenne e volare su tutti i palloni
E se dovesse essere necessario tirar fuori i coglioni…
Io sono convinta che ce la possiamo fare,
Se tutte insieme ci vogliamo impegnare…
Comunque vada sarà un successone
Perché avete imparato ad usare il pallone!!
Allora che dite… Ci vogliamo provare??
Fate a tutti vedere cosa potete fare!!!!
Un grande in bocca al lupo, anzi gigante
O in culo alla balena se vi è più aggradante!!
Noi saremo sempre lì affianco
E anche il vostro pubblico che non è ancora stanco…
Immaginate un palazzetto tutto gremito
Che a squarciagola grida accanito:
“SAN MARTINO BATTI LE MANI…
VINCEREMO CONTRO I TITANI!!!!”
Un ringraziamento davvero speciale
Va ad un trio che davvero vale…
Ogni qual volta sono state chiamate
Si son per noi decisamente sacrificate.
Fatica ad inserirsi nel gruppo??? Zero!
Dalla prima partita a Valpantena… Vi ricordate vero??
Son tre “piccoline” che ci han dato una mano
Quando ogni sforzo sembrava ormai vano.
La Fracca che con la sua simpatia
Ha portato in panchina un mare di allegria,
Per il resto dobbiamo decisamente migliorare,
Dobbiamo infatti imparare a murare..
Spesso ha portato anche le caramelle
E la Emily ringrazia, aspettava solo quelle!
Poi c’è la Miky, che con i suoi pianti
Ci ha insegnato a trattarla coi guanti!!
Da subito in coppia con la Sofi si è messa,
“Le sa’ cata’, alla stessa altessa!!”
Un opposto alto ci sarebbe a volte servito
Peccato che non sia un ruolo a lei gradito…
E l’Annamaria … Non la possiamo scordare,
Che qualche punto ci ha fatto guadagnare,
Ad Arbizzano è stata davvero importante
E a Valpantena… Che ingresso eclatante!
Qualche volta la maglia del libero le è toccata,
E la Francy un po’ addosso si è cacata!!!
Brave ragazze, anche di voi siamo fiere,
Che quest’anno davvero vi siete fatte valere.
Partivamo davvero da un basso livello…
E guarda alla fine, a vincere il campionato con la 16… Non è bello??
Adesso impegniamoci sempre, mi raccomando,
Che l’anno prossimo avrete voi il comando
Di questa categoria sarete le protagoniste,
So gia’ che vedremo cos’è mai viste!!!
Un grazie di cuore per il vostro impegno,
Che di questa squadra è stato degno!!
Perciò con noi vi volevamo a festeggiare
Questa vittoria da incorniciare!!!”

Categorie

Gallery

  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
Vedi tutte le foto