Campionato 2016/17 Serie D

1 Aprile 2017

Serie D Gir. D – 01 Apr 2017: Iper Volley –  Scatolificio FB Villafranca 3 – 1. Commento dell’allenatore Cosma Timpone:

“(25-21; 24-26; 25-18; 25-20)

Posta in palio: tre punti d’oro.  Per noi la possibilità di raggiungere il terzo posto, per il Villafranca salvare la categoria o per lo meno guadagnarsi la possibilità di farlo con la coda dei play out riservati alle squadre 10^ classificate.  Noi dobbiamo registrare l’ennesima defaillance delle nostre atlete: malattia per tutta la settimana del capitano Giorgia Morandini e un lutto familiare per il secondo libero Elisa Hornbostel che sta sostituendo egregiamente il primo libero infortunato Giorgia Vandin, e ancora Federica Sartori con noie al ginocchio che non le consentono di presenziare neanche in panchina.  Riusciamo almeno a recuperare la lungodegente Giorgia Mori, dopo due mesi passati a combattere contro malattie e infortuni.  Forse è ancora un po’ fuori forma, ma almeno ha messo il piede in campo e ha fatto vedere le sue potenzialità in attacco e battuta.

Parte bene Villafranca, con determinazione soprattutto nella fase offensiva. Fatichiamo a registrare le nostre posizioni in campo, ma lentamente ricuciamo i punti di svantaggio iniziali.  La seconda metà del primo set scorre in controllo e chiudiamo 25-21. Il secondo set è un pò la fotocopia del primo, solo che al momento di chiudere siamo messi in difficoltà dal servizio della giovane Peretti.  Uno pari e palla al centro, si potrebbe dire in termini calcistici. Il terzo set vede il nostro atteggiamento volitivo, ma Villafranca non ci sta e recupera fino al 16-14, poi qualche errore delle nostre avversarie e l’infortunio alla caviglia del palleggiatore Ilenia Cauchioli, alla quale rivolgiamo i nostri auguri di pronta guarigione, insieme alla nostra ritrovata vena in battuta e in attacco determinano un finale più sereno col 25-18 finale.

Abbiamo messo la vettura nella giusta direzione, ma ancora una volta siamo in una fase poco fluida. Errori gratuiti soprattutto in attacco e qualche imprecisione in difesa non consentono un vantaggio importante.  Tuttavia il divario di 6 punti sul 21-15 e i cambi in ricezione e attacco con l’ingresso delle due sorelle Morandini garantiscono la chiusura delle ostilità a nostro favore.
Siamo in sofferenza fisica, ma stiamo raccogliendo dei buoni risultati.  Restiamo così fiduciosi per le ultime quattro gare di campionato, con la speranza di giocarci qualcosa d’importante con i playoff.
Sabato prossimo a Sandrigo per consolidare la terza posizione.  Sarà una bella sfida!

 

 

Categorie

Gallery

  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
  • Volley 2014-15 presentazione squadre
Vedi tutte le foto